spettacoli

Frecce di miele
Teatro di strada

Spettacoli di sala

Progetti speciali

Teatro orientale

Spettacoli dimostrazione
 

Anno: 1988 / Regia: -

La danza Orissi, che deve il suo nome all`odierno stato di Orissa dell`India Nord orientale, vanta origini antichissime. Essa era nella tradizione una pratica cultuale riservata esclusivamente ad alcune sacerdotesse, le maharis che la eseguivano, in particolare, nel corso della cerimonia quotidiana del bhara singar in cui l`immagine del dio Jagannath (la divinità di Orissa cui la danza era in origine riservata) veniva preparata, sul far della sera per il riposo notturno.

Pressoché sconosciuta in Occidente, questo tipo di danza è stata riscoperta in tempi recenti. Solo alla fine degli anni Cinquanta, infatti, quattro fra i più reputati guru di Orissa, sulla base dei trattati classici e della tradizione iconografica, e con l`aiuto delle più esperte maharis, fissarono per intero il ricchissimo vocabolario della tradizione. Come tutte le danze classiche indiane anche Orissi, pur conservando l`impronta religiosa, è ora diventata un fatto essenzialmente artistico.

A uno dei quattro guru fondatori, Maya Dhar Raut e alla sua prestigiosa allieva, la grande Aloka Panikar, risale direttamente la pratica di Orissi delle attrici del  TTB.
Il loro spettacolo è stato presentato a più riprese in Italia, Europa, Sud America e in India.  Nel più celebre teatro di New Delhi, le attrici del Tascabile hanno suscitato l`ammirazione del pubblico indiano stesso e il Times of India ha così espresso il proprio giudizio: "Italian born to Indian dance” (1989); “La loro presentazione potrebbe essere un`ispirazione persino per le danzatrici indiane” (1992). Il rispetto e la considerazione che la pratica delle danze orientali gli ha procurato presso le culture d`origine premia il tenace lavoro con cui il TTB ha aperto una nuova categoria nella cultura della scena occidentale.



Scarica: FRECCE DI MIELE_Scheda artistica

Video

 
     

Ā«Italian born to Indian danceĀ»
Times of India, 1989