Calendario

 

Ultimi inserimenti

IL TEATRO VIVO 2017: La necessità e il rischio. 40 anni dopo l`Atelier internazionale sul Teatro di Gruppo
Dal 19 Ottobre 2017 al 26 Novembre 2017
Bergamo, sedi varie / Manifestazione

IL TEATRO VIVO 2017
PROGETTO DI PROMOZIONE E DIFFUSIONE DELLA CULTURA TEATRALE...

espandi     

  • CONTEMPORANEA
    XX edizione


    “La Necessità e il Rischio. 40 anni dopo l’Atelier di Bergamo sul Teatro di gruppo”
    6 spettacoli, 6 incontri, 3 master class, 2 dimostrazioni, 1 seminario
     
    Nel 1977 a Bergamo si svolse “L’Atelier internazionale sul Teatro di gruppo” per  la direzione di Eugenio Barba e dell’Odin Teatret (Danimarca), con la collaborazione del Teatro Tascabile e il patrocinio dell’UNESCO. La manifestazione, ricordata per la sua dimensione internazionale e per la cospicua partecipazione attorno alle sue “molteplici” occasioni di lavoro e studio, diede origine ad un ampio movimento teatrale chiamato da Eugenio Barba “Terzo Teatro”. Sono passati quarant’anni. Quanto di quel che allora è nato a Bergamo influisce ancora? Quanto è scomparso, ma avrebbe ancora valore? Quanto è stato rifiutato dal teatro contemporaneo? Con Eugenio Barba e i suoi attori, alcuni intellettuali e gruppi storici del Terzo Teatro e i giovani gruppi del teatro bergamasco, Il Teatro Vivo 2017 propone una riflessione su questa esperienza storica e sulla sua evoluzione.
     
    Compongono il programma della XX edizione della rassegna (fino al 26 novembre) 6 spettacoli, 6 incontri, 3 master class, 2 dimostrazioni e 1 seminario.
    Tra gli opsiti: Odin Teatret (Danimarca), Teatro Potlach, Cantabile 2 (Danimarca), Teatri del Vento, Claudia Contin Arlecchino, i giovani gruppi di Per Amore o Per Forza, TTB, Franco Ruffini, Nicola Savarese e Fabrizio Crisafulli.

    “Il Teatro Vivo” è un progetto di TTB Teatro tascabile di Bergamo-Accademia delle Forme Sceniche e IXO Istituto di Culture Sceniche Orientali, realizzato in convenzione con l’Amministrazione comunale di Bergamo e Regione Lombardia, con il sostegno di Fondazione della Comunità Bergamasca, Fondazione ASM, Fondazione MIA, Sunsaving srl e con la collaborazione di Teatro Caverna. Il Tascabile è inoltre soggetto riconosciuto dal MIBACT Ministero per i Beni e le attività Culturali e del Turismo.

    Scarica: Depliant IL TEATRO VIVO 2017

 

IL TEATRO VIVO 2017: Dialoghi con Trilussa
28 Ottobre 2017 · ore 21:00
Sede TTB / Spettacolo

DIALOGHI CON TRILUSSA
Spettacolo del Teatro Potlach. Regia: Pino Di Buduo. Con: Daniela...

espandi     

  • Regnoli
    Uno spettacolo divertente in dialetto romanesco indirizzato ad un pubblico di adulti e giovani. Attraverso alcune delle più belle poesie di Trilussa, l’attrice regala agli spettatori uno spaccato della società di allora, che ci permette di riflettere su quella odierna. Sentiremo parlare quindi di amori che finiscono tra il tragico e il comico, di un vecchio porco che decise di lasciare la campagna per entrare a far parte della bella società, e poi dell’onestà delle nonne e di un tempo quando l’onore e la dignità non potevano essere comprati da alcun gioiello. Non mancheranno momenti melanconici, sul tempo che passa e scorre senza possibilità di essere fermato, rappresentato da un uccellino di legno di un orologio a cucù, che con il suo canto scandisce le ore, i giorni, gli anni… 
    Un dialogo, più che un monologo, con il poeta romano che con la sua ironia e la pungente satira è riuscito a  raccontare oltre cinquanta anni di cronaca italiana e romana.
    INGRESSO: intero 13 euro, ridotto 10 euro (under 25, over 65, soci Lab80). Prenotazione consigliata: tel. 035.242095, info@teatrotascabile.org

    “Il Teatro Vivo” è un progetto di TTB Teatro tascabile di Bergamo-Accademia delle Forme Sceniche e IXO Istituto di Culture Sceniche Orientali, realizzato in convenzione con l’Amministrazione comunale di Bergamo e Regione Lombardia, con il sostegno di Fondazione della Comunità Bergamasca, Fondazione ASM, Fondazione MIA, Sunsaving srl e con la collaborazione di Teatro Caverna. Il Tascabile è inoltre soggetto riconosciuto dal MIBACT Ministero per i Beni e le attività Culturali e del Turismo.

    Scarica: Depliant IL TEATRO VIVO 2017

 

IL TEATRO VIVO 2017: Dinosauri
29 Ottobre 2017 · ore 21:00
Sede TTB / Spettacolo

DINOSAURI
Spettacolo teatrale ispirato a Francesco d`Assisi e Vladimir Majakovskij. Con...

espandi     

  • Giovanni Delfino (Teatri del Vento). Regia di Roger Rolin (Institutet för Scenkonst). 
    “Tra fatti reali, favola e poesia, un santo, un poeta e l`attore con fisarmonica vivono uno spazio dove l`urgenza umana trascende il canone. Lo spettacolo è una preghiera, una denuncia ed un appello a difendere i valori umani, a difendere il diritto alla spiritualità propria dell’uomo. Un appello per il quale abbiamo preso in prestito le voci di Francesco d’Assisi e Vladimir Majakovskij, così sorprendentemente consone, malgrado la distanza di secoli, di culture e di situazioni politiche che le separano.”
    Institutet för Scenkonst: il Teatro Laboratorio Institutet för Scenkonst, fondato in Svezia nel 1971 da Ingemar Lindh  (che ne è  stato Direttore Artistico fino alla sua morte, nel 1997) si è posto fin dall’inizio gli stessi compiti che ha rinnovato fino ad oggi: lavoro di ricerca sull’arte dell’attore, pedagogia e creazione di spettacoli. Inoltre, l’Institutet för Scenkonst  si è sempre proposto come luogo d’accoglienza, di incontro e di scambio fra artisti.
    Teatri del Vento è un’associazione culturale (nata in seguito all`attività di Risma Teatro) gestita da Giovanni Delfino, Carlo Zeno, Mariella Melani e Viola Travaglioli che a partire dal 2001 opera tra le provincia di Massa-Carrara e quella della Spezia. 
    INGRESSO: intero 13 euro, ridotto 10 euro (under 25, over 65, soci Lab80). Prenotazione consigliata: tel. 035.242095, info@teatrotascabile.org

    “Il Teatro Vivo” è un progetto di TTB Teatro tascabile di Bergamo-Accademia delle Forme Sceniche e IXO Istituto di Culture Sceniche Orientali, realizzato in convenzione con l’Amministrazione comunale di Bergamo e Regione Lombardia, con il sostegno di Fondazione della Comunità Bergamasca, Fondazione ASM, Fondazione MIA, Sunsaving srl e con la collaborazione di Teatro Caverna. Il Tascabile è inoltre soggetto riconosciuto dal MIBACT Ministero per i Beni e le attività Culturali e del Turismo.

    Scarica: Depliant IL TEATRO VIVO 2017

 

TTB per Rural Inclusive Outdoor Theatre Education Project 2
Dal 01 Novembre 2017 al 31 Dicembre 2018
Europa / Manifestazione

A conclusione del progetto europeo “RIOTE Rural Inclusive Outdoor Theatre Education”,...

espandi     

  • Il Tascabile e i partner coinvolti sono stati nuovamente selezionati per la realizzazione di "RIOTE 2” promosso dalla Control Film Studio Association (Ungheria) con la partecipazione di Teatro tascabile di Bergamo (Italia), Kud Ljud (Slovenia), Soltis Lajos Theatre (Ungheria), Shoshin Theatre Association (Romania), Dartington (UK), con l’aggiunta di “Take Art Limited” (Regno Unito).
    Il nuovo progetto, che si realizzerà da novembre 2017 ad agosto 2019, si propone di utilizzare le esperienze e i risultati raggiunti in precedenza con l’obiettivo di produrre tre nuovi prodotti intellettuali: 1.una guida pratica di teatro in spazi aperti; 2. un libro tascabile sulla tematica del rural touring; 3. un film documentario sul teatro in spazi rurali. Il progetto, costruito sulla mobilità transnazionale, in diversi momenti prevederà l`ospitalità anche a Bergamo dei gruppi partecipanti.

    Scarica: RIOTE 2_project


Visita: RIOTE Facebook
 

IL TEATRO VIVO 2017: Il teatro dei luoghi
04 Novembre 2017 · ore 17:00
Sede TTB / Conferenza

IL TEATRO DEI LUOGHI
Conferenza di Fabrizio Crisafulli
Fabrizio Crisafulli analizza nel...

espandi     

  • suo intervento i caratteri e le modalità operative di quel particolare tipo di ricerca che ha chiamato “teatro dei luoghi”, a oltre vent’anni dalla sua prima formulazione. Un lavoro nel quale il “luogo” e l’in¬sieme delle relazioni che lo costituiscono vengono assunti dall’autore come matrici della propria creazione teatrale, in tutti i suoi aspetti: la drammatur¬gia, il corpo, la parola, lo spazio, la luce, il suono, la tecnica. Anche l’uso delle nuove tecnologie, nel lavoro di Crisafulli, deriva da un ascolto profondo dei siti. E descrive, attraverso riflessioni ed esempi concreti, un modo radicalmente nuovo di concepire e fare il teatro.
    Fabrizio Crisafulli, architetto di formazione, è regista teatrale e artista visivo. Dirige la compa¬gnia Il Pudore Bene in Vista, con base a Roma, che ha fondato nel 1991. Degli spettacoli della compagnia cura generalmente la regia, lo spazio e il progetto luci. Con essa, e come autore di installazioni, svolge la propria attività in Italia e all’estero. Nel 2015 la Roskilde Universitet (Danimarca) gli ha conferito la laurea honoris causa in Performan¬ce Design per i risultati conseguiti con la sua ricerca teatrale. Nel 2016, in Italia, ha ricevuto il Premio Nazionale della Critica (ANCT/Teatri delle Diversità). Insegna attualmente Teatro e Culture della Performance all’Università degli Studi RomaTre ed è visiting professor all’Università di Roskilde. 
    INGRESSO GRATUITO. Prenotazione consigliata: tel. 035.242095, info@teatrotascabile.org

    “Il Teatro Vivo” è un progetto di TTB Teatro tascabile di Bergamo-Accademia delle Forme Sceniche e IXO Istituto di Culture Sceniche Orientali, realizzato in convenzione con l’Amministrazione comunale di Bergamo e Regione Lombardia, con il sostegno di Fondazione della Comunità Bergamasca, Fondazione ASM, Fondazione MIA, Sunsaving srl e con la collaborazione di Teatro Caverna. Il Tascabile è inoltre soggetto riconosciuto dal MIBACT Ministero per i Beni e le attività Culturali e del Turismo.

    Scarica: Depliant IL TEATRO VIVO 2017

 

IL TEATRO VIVO: Triloka. Teatro Danza classico indiano
04 Novembre 2017 · ore 21:00
Sede TTB / Spettacolo

TRILOKA 
Spettacolo di teatro classico indiano negli stili Kathakali, Orissi, Bharata...

espandi     

  • Natyam con TTB Teatro tascabile di Bergamo 
    Le società occidentali (e di conseguenza anche il teatro) sono in maniera sempre più evidente punto d’incontro di influenze provenienti da diversi ambiti culturali, etnici e religiosi individuando nel concetto di multiculturalismo la sua moderna utopia. Al contempo si sente sempre più spesso parlare di transculturalità e trans culturalismo. Questi nuovi concetti pongono enfasi sul carattere dialogico delle influenze culturali.
    La fusione di stili differenti di danza e teatro indiani, permette di portare alla luce la complessa visione dei nove sentimenti fondamentali su cui si basa, nel campo delle arti, l’estetica indiana (rasa-sapore) così come si legge nei testi sacri del teatro: il Natyasastra e l’Abhinaya Darpana. 
    Lo spettacolo vuole essere un omaggio ai Maestri orientali presenti all’Atelier di Bergamo che hanno indicato, attraverso la loro secolare arte, la via della Bellezza e della Poesia. 
    INGRESSO: intero 13 euro, ridotto 10 euro (under 25, over 65, soci Lab80). Prenotazione consigliata: tel. 035.242095, info@teatrotascabile.org

    “Il Teatro Vivo” è un progetto di TTB Teatro tascabile di Bergamo-Accademia delle Forme Sceniche e IXO Istituto di Culture Sceniche Orientali, realizzato in convenzione con l’Amministrazione comunale di Bergamo e Regione Lombardia, con il sostegno di Fondazione della Comunità Bergamasca, Fondazione ASM, Fondazione MIA, Sunsaving srl e con la collaborazione di Teatro Caverna. Il Tascabile è inoltre soggetto riconosciuto dal MIBACT Ministero per i Beni e le attività Culturali e del Turismo.

    Scarica: Depliant IL TEATRO VIVO 2017

 

IL TEATRO VIVO 2017: La guerra del poeta. Un Haiku teatrale fra Giuseppe Ungaretti e Egon Schiele. A seguire: La umana commedia di arlecchino
05 Novembre 2017 · ore 17:00
Sede TTB / Spettacolo

LA GUERRA DEL POETA. Un Haiku teatrale fra Giuseppe Ungaretti e Egon Schiele 

espandi     

  • /> Spettacolo-dimostrazione con Claudia Contin Arlecchino. Regia: Ferruccio Merisi 
    “La Guerra del Poeta” sviluppa e porta a compimento un nodo tematico ed una invenzione espressiva già toccati nei precedenti lavori della compagnia: là dove i due grandi artisti, Schiele ed Ungaretti, nemici per casualità storica, sono riuniti in un corpo unico, con la gestualità dell’uno e la parola dell’altro; un corpo unico, squassato da grandi domande e grandi consapevolezze sulla necessità della violenza.
    A seguire 
    LA UMANA COMMEDIA DI ARLECCHINO 
    Presentazione del libro di Claudia Contin Arlecchino (Casa editrice Forme Libere, 2017)
    Ancora oggi la figura di Arlecchino è avvolta nel mistero apparentemente contraddittorio della sua antichità e della sua attualità. Claudia Contin Arlecchino raccoglie queste divine o inferiche eredità di saltimbanco, portando sulle scene del suo teatro la capacità di Arlecchino di leggere ogni aspetto della realtà come una sana e indispensabile umana commedia. 
    In questo divertente racconto iconografico e teatrale, l’autrice ci svela i segreti messaggi contenuti nelle antiche incisioni che l’hanno ispirata nel suo mestiere.
    L’autrice racconta anche le storie e i progetti di quegli artisti che, tra il XX e il XXI secolo, nello scegliere Arlecchino come modello o come ispirazione, hanno contribuito a creare una nuova iconografia contemporanea arlecchinesca con “Ritratti d’arte del primo Arlecchino donna”.
    Claudia Contin Arlecchino è autrice, attrice, regista e artista figurativo, conosciuta in tutto il mondo come prima donna ad interpretare il carattere maschile di Arlecchino sin dal 1987. Ha pubblicato numerosi testi teatrali, saggi e ricerche di antropologia teatrale, tradotti in varie lingue. Ha fondato nel 1990 col regista Ferruccio Merisi, la “Scuola Sperimentale dell’Attore” a Pordenone e dal 1997 è co-direttore artistico del festival annuale internazionale “L’Arlecchino Errante”. Nel 2007 ha fondato il laboratorio d’arte e artigianato “Porto Arlecchino”, in collaborazione col grafico, fotografo e musicista Luca Fantinutti.
    INGRESSO GRATUITO Prenotazione consigliata: tel. 035.242095, info@teatrotascabile.org

    “Il Teatro Vivo” è un progetto di TTB Teatro tascabile di Bergamo-Accademia delle Forme Sceniche e IXO Istituto di Culture Sceniche Orientali, realizzato in convenzione con l’Amministrazione comunale di Bergamo e Regione Lombardia, con il sostegno di Fondazione della Comunità Bergamasca, Fondazione ASM, Fondazione MIA, Sunsaving srl e con la collaborazione di Teatro Caverna. Il Tascabile è inoltre soggetto riconosciuto dal MIBACT Ministero per i Beni e le attività Culturali e del Turismo.

    Scarica: Depliant IL TEATRO VIVO 2017

 

TTB a NEXT 2017
13 Novembre 2017 · ore 11:00
Teatro Franco Parenti, Milano / Spettacolo

Il 13 novembre 2017 il Tascabile partecipa all`ottava edizione di "NEXT - Laboratorio delle Idee...

espandi     

  • per la produzione e la distribuzione dello spettacolo dal vivo lombardo".
     
    La manifestazione, caso unico di borsa teatrale in Italia, è promossa e sostenuta dall`Assessore all`Istruzione, Formazione e Cultura della Regione Lombardia ed organizzata da AGIS. Obiettivo: sostenere lo start up di progetti di teatro, danza e teatro per l`infanzia e la gioventù in cantiere nel territorio lombardo, promuovendoli attraverso un`ampia vetrina in cui gli artisti e gli operatori presentano in froma embrionale le loro creazioni prossime.
 

IL TEATRO VIVO 2017: Human specific: What does it mean?
14 Novembre 2017 · ore 21:00
Sede TTB / Conferenza

HUMAN SPECIFIC: WHAT DOES IT MEAN? 
Conferenza di Nullo Facchini (Cantabile 2,...

espandi     

  • Danimarca)
    Da qualche tempo si registra il grande sviluppo in Europa di quella forma di performance chiamata Human Specific. Si tratta di una forma teatrale che ridefinisce la relazione tra il teatro e il suo pubblico, e in un certo senso offre anche una nuova dimensione alla funzione del teatro come istituzione nella società contemporanea. É una forma teatrale totalmente basata sulla partecipazione. Il pubblico interagisce con lo spettacolo, si muove, visita ambienti diversi, viene in diversi modi chiamato a fare pieno uso di tutta la sua sensorialità: non solo la visione e l’udito, ma anche la possibilità di parlare, dialogare, toccare, assaggiare.
    INGRESSO GRATUITO. Prenotazione consigliata: tel. 035.242095, info@teatrotascabile.org

    “Il Teatro Vivo” è un progetto di TTB Teatro tascabile di Bergamo-Accademia delle Forme Sceniche e IXO Istituto di Culture Sceniche Orientali, realizzato in convenzione con l’Amministrazione comunale di Bergamo e Regione Lombardia, con il sostegno di Fondazione della Comunità Bergamasca, Fondazione ASM, Fondazione MIA, Sunsaving srl e con la collaborazione di Teatro Caverna. Il Tascabile è inoltre soggetto riconosciuto dal MIBACT Ministero per i Beni e le attività Culturali e del Turismo.

    Scarica: Depliant IL TEATRO VIVO 2017

 

IL TEATRO VIVO 2017: The human specific
Dal 15 Novembre 2017 al 19 Novembre 2017
Sede TTB / Laboratorio

Ore 8.30-12.30 / 14-18.
 
THE HUMAN SPECIFIC
Laboratorio e...

espandi     

  • spettacolo-dimostrazione finale con Cantabile 2 (Danimarca) 
    Il lavoro sarà concentrato sull’esplorazione di diversi metodi di creazione e di interazione sceniche tra attori e spettatori. Il laboratorio mostrerà come l’attore possa portare lo spettatore a un coinvolgimento emozionale, mentale e sensoriale molto forte. I consueti limiti dell’intimità tra estranei verranno sfidati, generando sbocchi delicati ma anche profondi. 
    A chiusura del laboratorio verrà aperta al pubblico la seduta di lavoro finale.
    CANTABILE 2 è una compagnia internazionale danese fondata dal regista italiano Nullo Facchini a Copparo (Fe) nel 1983. Nel 1984 si è trasferita in Danimarca, dove nel 1990 è diventata Compagnia Regionale della Provincia di Vordingborg. 
    INFO: laboratorio riservato ad attori/danzatori con esperienza professionale. Si richiede l’invio di un curriculum a info@teatrotascabile.org; massimo 8 partecipanti, costo 150 euro.
    Spettacolo-dimostrazione aperto al pubblico: domenica 19 novembre ore 15, sede TTB, ingresso gratuito. Prenotazione consigliata: tel. 035.242095, info@teatrotascabile.org

    “Il Teatro Vivo” è un progetto di TTB Teatro tascabile di Bergamo-Accademia delle Forme Sceniche e IXO Istituto di Culture Sceniche Orientali, realizzato in convenzione con l’Amministrazione comunale di Bergamo e Regione Lombardia, con il sostegno di Fondazione della Comunità Bergamasca, Fondazione ASM, Fondazione MIA, Sunsaving srl e con la collaborazione di Teatro Caverna. Il Tascabile è inoltre soggetto riconosciuto dal MIBACT Ministero per i Beni e le attività Culturali e del Turismo.

    Scarica: Depliant IL TEATRO VIVO 2017

 

IL TEATRO VIVO 2017: Grand Hotel + Labirinti + Io verso di te
25 Novembre 2017 · ore 18:30
Spazio Polaresco, via del Polaresco, 15, Bergamo (BG) / Spettacolo

Presentazione di tre progetti di formazione teatrale per giovani 
- Progetto GRAND...

espandi     

  • HOTEL 
    Teatro Caverna. Creazione collettiva. Regia Damiano Grasselli (60’) 
    Nelle montagne alpine ad un Grand Hotel, usato fino ad allora da turisti benestanti, giungono nazisti tedeschi e militanti della Repubblica di Salò. L’hotel diventa la base per torturare e condannare nemici politici, partigiani, ma anche semplici cittadini.
    - LABIRINTI
    dallo spettacolo finale di Progetto Young "Mettersi in scena: il teatro incontra la città"
    Direzione artistica di Fabio Comana (estratto di 20`)
    Progetto Young è un percorso di auto-formazione per giovani attori dai 18 ai 25 anni, ideato dal regista di Erbamil in collaborazione con il Teatro Donizetti e giunto al quinto anno consecutivo. 
    - IO VERSO DI TE (durata 20`) 
    Regia Lucio Guarinoni 
    Performance conclusiva dell’omonimo laboratorio teatrale sull’identità e le relazioni; ragazzi e ragazze dai 15 ai 20 anni raccontano cos`è per loro l`intimità attraverso le storie e i corpi in scena.
    Progetto degli Spazi Giovanili di Bergamo e Orlando, in collaborazione con il consorzio Solco Città Aperta.
    INGRESSO GRATUITO

    “Il Teatro Vivo” è un progetto di TTB Teatro tascabile di Bergamo-Accademia delle Forme Sceniche e IXO Istituto di Culture Sceniche Orientali, realizzato in convenzione con l’Amministrazione comunale di Bergamo e Regione Lombardia, con il sostegno di Fondazione della Comunità Bergamasca, Fondazione ASM, Fondazione MIA, Sunsaving srl e con la collaborazione di Teatro Caverna. Il Tascabile è inoltre soggetto riconosciuto dal MIBACT Ministero per i Beni e le attività Culturali e del Turismo.

    Scarica: Depliant IL TEATRO VIVO 2017

 

IL TEATRO VIVO 2017: Conversazione a più voci sul valore del teatro
26 Novembre 2017 · ore 17:30
Sede TTB / Spettacolo

“Conversazione a più voci sul valore del teatro”
Conferenza di Franco...

espandi     

  • Ruffini
    “Valore” è una di quelle parole grosse che riempiono la bocca e svuotano il pensiero. Per evitare il rischio, meglio sostituire con “valore d’uso” del teatro. Quello che cambiò con la grande riforma del Novecento fu l’uso del teatro. Agli usi precedenti (intrattenimento, cultura, rito sociale) se ne aggiunse un altro. Lavoro su se stesso, rivolta, scoperta del corpo, creazione di spazi di libertà: sono alcuni dei nomi attribuiti a questo nuovo uso. Non coprono tutto il lavoro nel teatro, ne indicano il senso. È bene non dimenticarli. (Franco Ruffini)   
    INGRESSO GRATUITO Prenotazione consigliata: tel. 035.242095, info@teatrotascabile.org

    “Il Teatro Vivo” è un progetto di TTB Teatro tascabile di Bergamo-Accademia delle Forme Sceniche e IXO Istituto di Culture Sceniche Orientali, realizzato in convenzione con l’Amministrazione comunale di Bergamo e Regione Lombardia, con il sostegno di Fondazione della Comunità Bergamasca, Fondazione ASM, Fondazione MIA, Sunsaving srl e con la collaborazione di Teatro Caverna. Il Tascabile è inoltre soggetto riconosciuto dal MIBACT Ministero per i Beni e le attività Culturali e del Turismo.

    Scarica: Depliant IL TEATRO VIVO 2017

 

Archivio calendario